Non importa chi sei o cosa mangi, le nostre ossa sono in continuo cambiamento. È un costante e ripetuto ciclo di rotture e ricostruzioni. Siccome l’equilibrio tra rottura e ricostruzione delle ossa diventa difficile da preservare, bisogna fare il possibile per mantenere la struttura forte e in buona salute. Per i vegani, potrebbe sembrare un po’ più difficile trovare il giusto equilibrio tra quello che è meglio per le ossa e quello che è meglio per il corpo.

Ecco una serie di suggerimenti che ti aiuteranno a mantenere le tue ossa in sagoma!

LA PROTEINA È POTERE

Recenti studi hanno scoperto che le proteine sono ottime per rafforzare le ossa, poiché si formano attorno ad una sostanza proteica ricca di collagene. È emerso che i vegetariani che mangiano più cibi a base di proteine, come quinoa, legumi e fagioli, hanno un rischio minore di fratture alle ossa. Altri cibi vegani ricchi di proteine sono le lenticchie, i ceci, i semi di chia e le nocciole. Per i vegani è sempre meglio andare sul sicuro e aumentare l’assunzione di proteine mangiando almeno tre porzioni al giorno degli alimenti sopra elencati. Fortunatamente, il cioccolato Vanini è prodotto con lecitina di soia, che rappresenta una grande fonte di proteine di origine vegetale. Chi sapeva che mangiare cioccolato fondente avrebbe avuto effetti così positivi per i consumatori vegani che sono in cerca di proteine extra per rafforzare le loro ossa? È giunto il momento di dare il benvenuto a più proteine!

FRUTTA E VERDURA

Quando tua madre ti diceva di mangiare le verdure, era per una buona ragione. È stato scoperto che una dieta ricca di frutta e verdura protegge la salute delle ossa. Il motivo è che molti di questi alimenti contengono vitamina C, che aiuta la formazione del collagene. Come se non bastasse, la vitamina C è un antiossidante che può aiutare ad alleviare lo stress, acerrimo nemico della struttura ossea. La vitamina C si trova soprattutto in arance e succhi d’arancia, quindi questo frutto è perfetto per rafforzare le ossa. Alcune delle verdure che ti piacevano di meno da bambino sono appena diventate le tue migliori amiche da adulto, perché piselli, spinaci e carciofi fanno tutti bene alla salute delle ossa e contengono proteine. Come può essere tutto questo cattivo fino all’osso?

IL CALCIO È LA CHIAVE

Hai del latte? Latte di mandorla, di cocco o di soia ovviamente! Studi hanno dimostrato che la maggior parte dei vegani, e anche non, non consuma abbastanza calcio per prolungare complessivamente la salute delle ossa. Non è difficile trovare la giusta quantità di calcio nelle tue verdure preferite ma molte persone non sanno dove guardare. Questo potrebbe stupirti, ma l’assorbimento del calcio nel corpo è leggermente più alto da alcune verdure rispetto al latte di mucca o al tofu. Alcune verdure a foglia che possiedono una grande fonte di calcio sono il cavolo verza, le cime di rapa e il cavolo cinese. Altri vegetali ricchi di calcio sono spinaci, tahina (crema di sesamo) e fagioli. Un modo più semplice per raggiungere un’adeguata assunzione di calcio è mangiando alimenti contenenti calcio. Mentre in questa lista troviamo cime di rapa, tofu e latte vegetale fortificato, altre possibilità includono cavoli, senape indiana, mandorle e arance navel.

APPROFONDIMENTO

Mentre il trend del cibo vegano continua a crescere, è più importante che mai che ci prendiamo cura del nostro corpo e delle nostre ossa. Il primo passo è capire quali tipi di alimenti consumare. Il successivo è conoscere bene questi alimenti e assumerne la quantità appropriata ogni giorno. Non c’è bisogno di essere una testa di rapa quando ci sono così tanti consigli e trucchi deliziosi per mantenere le ossa forti e in salute. Soprattutto se per farlo possiamo mangiare più cioccolato fondente Vanini!

Post correlati