Quando parliamo di cioccolato è inevitabile pensare a dolci e dessert deliziosi. Forse però non sappiamo che il cacao può essere sfruttato anche per preparare delle ricette salate, creative e originali. Forse in un primo momento la cosa può sorprendere, ma non dobbiamo dimenticarci che il cacao è per sua natura amaro e viene poi reso dolce grazie all’aggiunta dello zucchero.

Gli antipasti con il cioccolato

Per aprire una cena a base di cioccolato, possiamo offrire ai nostri commensali un tagliere di formaggi misti, con marmellatine dolci e salate (di cipolla rossa ad esempio), miele e una crema di cacao. Non può mancare un pane ricco, magari all’uva o con della farina di segale, tostato a puntino.

I primi con il cacao

Aggiungere un cucchiaio di cacao amaro alle tagliatelle fatte in casa, o alla pasta all’uovo in generale, oltre a colorare l’impasto regala al primo un retrogusto molto particolare. Come cucinarle? Con burro e parmigiano, o aromatizzandole con della salvia. Lo stesso può essere fatto preparando gli gnocchi di patate: deliziosi se conditi con cipolle appassite nel burro e speck rosolato, per un piatto invernale dai sapori di montagna. O ancora, con una crema di mascarpone e pistacchi.
I secondi con il cacao
Sembrerà strano, ma il cacao si abbina bene alla selvaggina perché stempera il sapore forte della carne. Una salsa a base di cioccolato dunque è adatta per accompagnare il cervo o il cinghiale, cotto con alloro, carote, sedano, cipolla, aglio, cacao amaro, cannella e vino rosso…un vero tripudio di gusto! Il cioccolato fondente può essere ingrediente anche di un piatto di pesce: si sposa bene infatti con il baccalà, in una preparazione che prevede cipolla bianca, burro e pinoli tostati. Marsala e cioccolato inoltre sono un mix esplosivo: perché non provare a preparare delle braciole di maiale o delle scaloppine e aggiungere un tocco di cacao a fine cottura?

Sui dolci non c’è suggerimento che tenga: il cioccolato è il re di qualsiasi dessert!

Post correlati