Quali accessori non devono mai mancare in cucina? Ce ne sono parecchi in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza, ma ecco i nostri consigli mirati

Chi è appassionato di cucina, ma anche chi si deve arrangiare per la mera sopravvivenza, sa quanto sia importante avere una cucina attrezzata. Pentole, padelle, ma anche utensili di ogni forma, grandezza e funzione: già, ma quali sono i necessari, quelli che non possono mancare assolutamente? Ecco un vademecum, un elenco con i fondamentali: se state per cominciare una convivenza o state per andare a vivere da soli, o ancora state per traslocare, questi non potete non averli.

Pentole e padelle: Comprate una batteria di pentole fornita di: pentola di grandezza media e grande dai bordi alti (per paste, minestre e zuppe); pentola piccola e una grande a bordi bassi (per cuocere sughi, condimenti, carne e verdure); padelle antiaderenti a bordi bassi (per fare frittate, saltare e friggere). Tutte con i relativi coperchi. Pentola a pressione, se volete ridurre i tempi di cottura e cuocere in modo sano. Bistecchiera in ghisa (per cuocere carne e pesce e grigliare le verdure).
Teglie: Un paio di teglie rettangolari di diversa grandezza (per le preparazioni da cuocere in forno, come lasagne o parmigiana) e una teglia tonda antiaderente dai bordi alti (per le torte).
Posate: Oltre a forchette, cucchiai e cucchiaini, comprate un set di coltelli affilati di diverse dimensioni e funzioni (per il pane, i salumi, la carne, il pesce, i formaggi…).
Gli utensili di varie funzioni: Ecco cosa non deve mancare mai: lo scolapasta, il colino, i mestoli di legno, la schiumarola, la pinza (per la carne e il pesce), il tagliere, la grattugia, lo schiacciapatate, l’apribottiglie, il cavatappi, l’apriscatole, il batticarne, la mandolina (per spelare le verdure o ridurle a fettine sottili), lo spremiagrumi, il frullatore a immersione, lo sbattitore (più che per le uova, che si possono sbattere anche a mano, per montare gli albumi e la panna).
Dosatori: Caraffa graduata (per dosare i liquidi e per pesare i cibi solidi), bilancia da cucina.
Utensili di base: Set di piatti: fondi, piani, piattini per antipasti e dolci, piatti da portata più grandi; posate: forchette, cucchiai, cucchiaini, coltelli; bicchieri (da acqua e da vino); insalatiere e ciotole di varie dimensioni.

Post correlati