Natale è alle porte ed è tempo di pensare ai regali per famiglia e amici. Cosa donare agli amanti del cioccolato? Ecco alcune idee, da preparare (anche) con le proprie mani:

1) Liquore al cioccolato: addobbata con nastri e decorazioni natalizie, una bottiglia di liquore aromatizzato al cioccolato sarà sicuramente apprezzata. Prepararlo è semplice: serviranno 300 millilitri di alcool puro, 500 grammi di zucchero, 200 di cioccolato fondente e 600 di latte. Si metterà tutto sul fuoco per circa mezz’ora fino a quando il composto non diventa liquido, mescolando senza interruzioni. E’ importante che il liquore, una volta travasato in una bottiglia, resti a riposo per circa una settimana. Un bigliettino o un adesivo posto sul dono con la data di creazione e una dedica personalizzata completeranno il tutto.

2) Crema al cioccolato per il corpo: un balsamo dolcissimo per il corpo, da spalmare dopo una doccia calda… un dono al femminile perfetto per mamma, suocera o amiche! Si può acquistare o persino preparare la crema in casa. Come? Con 40 grammi di burro naturale di Karitè, 30 di aloe vera in gel, 10 di olio di jojoba e 10 di burro di cacao. In più, se amate il profumo del cioccolato, potete aggiungere qualche grammo di fragranza di cioccolato, in base all’intensità dell’aroma che volete ottenere. Anche in questo caso una confezione natalizia renderà il regalo ancora più bello.

3) Fonduta di cioccolato: da mettere al centro del tavolo per intingere frutta fresca tagliata a pezzettini o marshmallow e pop corn, all’americana. Un regalo adatto a chi ha una famiglia numerosa o ama le cene in compagnia!

4) Tartufi di cioccolato fatti a mano: piccole delizie, realizzate con ganache e decorati con coperture diverse, dal cocco ai pistacchi. Per prepararli in casa basta scaldare della panna liquida (150 millilitri), dove, una volta raggiunta una temperatura alta, verranno grattugiati cioccolato al latte e fondente (metà e metà, circa 100 grammi per tipo). Una volta mescolato il tutto, si trasferirà la crema in frigo per una mezz’ora affinché si solidifichi, prima di formare delle palline aiutandosi con un cucchiaio, per poi passarle nel cacao amaro o in granelle varie. E’ importante ricordare i pirottini di carta su cui adagiare i tartufi, da riporre poi in una scatola natalizia.

5) Cucchiaini di cioccolato: da servire per un caffè goloso durante le feste, si possono acquistare o realizzare da sé. Serviranno degli stampi ad hoc, che si trovano online o in negozi specializzati in casalinghi. Per preparare i cucchiaini di cioccolato fondente bisogna tritarlo e metterlo a sciogliere a bagnomaria: deve infatti arrivare a 40°C. Va poi spostato su un piano di marmo e lavorato con una spatola per abbassare la temperatura a 28°C e poi riportato a 32°C, sempre a bagnomaria, per poi colare il cioccolato negli stampini e metterli in frigo a riposare.

Post correlati