Con una storia alle spalle di più di 3000 anni, è inevitabile che il cioccolato abbia incontrato sulla sua strada anche il mondo della letteratura, come protagonista di libri classici o bestseller, ma anche come semplice ospite di alcuni dei testi più letti.

Qualche esempio? Già nel 1700 lo scrittore italiano Carlo Goldoni, famoso per essere un amante del cibo degli dei, racconta nel suo “La bottega del caffè” che la cioccolata viene usata per una scommessa. Lo stesso avverrà nella “Locandiera”.

Scopriamo altri titoli da non perdere al profumo di cioccolato.

Chocolat, Joanne Harris

La scrittrice britannica, che ha ispirato con il suo libro il film di cui sono protagonisti Juliette Binoche e Johnny Depp, racconta la storia di Vianne Rocher, una cioccolataia un po’ particolare che apre un negozio di dolciumi in un piccolo paesino francese, Lansquenet, e qui attira le attenzioni degli abitanti e le antipatie del sacerdote.

Dolce come il cioccolato, Laura Esquivel

Siamo in Messico, nella cittadina di Piedras Negras. Qui Tita, la figlia minore della famiglia La Garza, viene introdotta da un’anziana cuoca nel mondo magico e delle ricette precolombiane. 12 capitoli per 12 mesi in cui vengono raccontate 12 ricette.

Gli uomini sono come il cioccolato, Grube Tina

Un romanzo spregiudicato e divertente, la cui protagonista è Linda, una donna bella e in carriera alla ricerca del vero amore. Ci racconta le sue peripezie con gli uomini che, proprio come il cioccolato, apparentemente fanno venire l’acquolina in bocca…

Il grande ascensore di cristallo, Roald Dahl

Seguito del famosissimo “La fabbrica di cioccolato”, racconta del viaggio fantastico di Charlie con nonno Joe e Willy Wonka proprio in un ascensore di cristallo, per cercare di recuperare la sua famiglia e portarli con sé a vivere nella fabbrica di cioccolato. L’ascensore però si trova in orbita per un inconveniente. Divertente e adatto a tutte le età!

La bottega del cioccolato, Philibert Schogt

Joop, cioccolatiere olandese trasferitosi in Canada, si trova davanti all’edificio dove ha sede il suo laboratorio che è pronto ad essere venduto e demolito per fare spazio a un grande parcheggio. Joop non riesce a darsi pace: cosa gli succederà?

Post correlati