Il cioccolato Vanini è un alimento prezioso con una storia antica e importante. Antiossidante, mette il buonumore, è afrodisiaco ed è utile per combattere le malattie cardiache…insomma, non è più necessario sentirsi in colpa quando si ha voglia di regalarsi un po’ di cioccolato, soprattutto fondente, a fine pasto!

Naturalmente perché faccia bene alla salute e al benessere del nostro corpo è importante consumare questo golosissimo prodotto nelle giuste quantità.

Il cioccolato è protagonista di tante ricette, cela tanti segreti che non conosciamo: scopriamone insieme 10, davvero curiosi!

  1. Il cioccolato è in grado di stimolare più endorfine di un bacio
  2. Si scioglie a 36°C, ovvero la temperatura del nostro corpo… ecco perché si suol dire “si scioglie in bocca!”
  3. La cioccolata può ridurre la ritenzione idrica: perché questo avvenga, non va consumata, ma bisogna immergersi in una vasca di cioccolato liquido.
  4. Il cioccolato è velenoso per i cani a causa della presenza di teobromina, un ingrediente tossico per gli animali.
  5. In origine il cioccolato era soltanto amaro e veniva mescolato a radici e spezie, in un secondo momento sono stati aggiunti altri ingredienti, come zucchero, vaniglia, latte, per renderlo un perfetto dessert.
  6. Il primo negozio specializzato in cioccolato è stato aperto a Londra nel 1657.
  7. Un vescovo messicano bandì il cioccolato. Morì avvelenato poco dopo e si scoprì poi da cosa: dalla sua quotidiana tazza di cioccolata alla quale era stato aggiunto del terribile veleno.
  8. L’uovo di Pasqua più grande del mondo è stato realizzato nel 2012 da un’azienda belga ed è alto 8,32 metri e pesa 1950 chili.
  9. Il cacao combatte la carie: i chicchi contengono degli antibatterici che sterilizzano la flora batterica.
  10. Un quadratino di cioccolato fornisce a un adulto l’energia sufficiente per camminare 46 metri.